Idrogel Struccante Riequilibrante Rosa di Damasco e Tè Bianco – Natyr Altromercato

Scritto da Make-Up, Struccanti
idrogel struccante

Idrogel Struccante Riequilibrante alla Rosa Damascena di Natyr Altromercato, un prodotto che mi ha decisamente sorpreso e non vedo l'ora di spiegarvi il perché. Prima, però, vorrei ringraziare Altromercato per avermi accordato nuovamente la sua fiducia; so di ripetermi, ma il commercio equo e solidale è parte della mia vita da tanti anni ormai e ne sono una convinta sostenitrice. Poter collaborare con la maggiore realtà italiana del settore, è per me un enorme piacere.

La nuova linea biologica alla Rosa di Damasco e Tè Bianco è certificata Natrue, come tutti i prodotti Natyr Altromercato, e conta 5 referenze:

  • Idrogel Struccante Riequilibrante
  • Siero Intensivo Detox Anti-age
  • Acqua Spray Viso
  • Maschera Viso 3in1
  • Crema Multifunzionale Viso e Corpo

La linea si basa sull'azione detossinante e riequilibrante di due ingredienti dalle antiche origini e dalle pregiate proprietà, declinati in una chiave moderna, innovativa e pratica. La Rosa di Damasco è considerata la “Regina delle rose”, dalla quale si estrae un'acqua distillata con proprietà lenitive, conosciuta già nell'antichità nei paesi arabi. Inoltre, i petali sono ricchi di Vitamina E e Acido Linoleico. Il tè bianco indiano, ottenuto dalle prime gemme della pianta, è ricco di Aminoacidi e Polifenoli, con azione antiossidante e protettiva nei confronti dei radicali liberi.

idrogel struccante

La linea è stata arricchita con Acido Ialuronico ed estratti di Eperua Falcata (pianta amazzonica con buone proprietà antinfiammatorie), per contrastare lo stress quotidiano da inquinamento urbano. È contraddistinta dalla praticità e versatilità delle referenze, che si prestano per diversi scopi.

Ho avuto la fortuna di ricevere ben 3 referenze, Idrogel Struccante, Siero Intensivo Detox e Maschera 3in1, e voglio parlarvi in dettaglio di ognuna di loro. Come di consueto, prima di addentrarmi nel racconto dell'esperienza d'uso, voglio raccontarvi delle cooperative che hanno contribuito alla loro realizzazione.

Idrogel Struccante: cosa contiene

La rosa damascena proviene da Fair Trade Lebanon, una ONG libanese nata nel 2006 con l’obiettivo di migliorare lo sviluppo agricolo e le condizioni di lavoro dei piccoli produttori locali, seguendo i principi del Commercio Equo e Solidale. Oggi è fortemente presente in Libano, con 30 gruppi e una vasta gamma di referenze, ed è membro attivo della Wfto (World Fair Trade Organisation).
La rosa di Damasco è conosciuta come la regina delle rose per l'eleganza del suo profumo. Da secoli è utilizzata in Libano per molteplici usi: creare l’acqua di rose, utilizzata in molti dolci tipici; utilizzare i suoi petali in piatti o essiccati per tisane; usare l’olio essenziale in campo erboristico e cosmetico; fare una bevanda dissetante (sciroppo di rosa).

Le rose sono coltivate a Nord nella valle della Beqà, al confine con la Siria, zona tipica della coltivazione della rosa damascena, ma anche area fragile, coinvolta dalla tensione della guerra civile in Siria e dalla coltivazione di piante per il narcotraffico degli Hezbollah. Dei 2000 produttori il 75% circa sono donne e negli ultimi anni si sono uniti molti rifugiati in fuga da Siria, Palestina e Iraq.

Altromercato importa da Fair Trade Lebanon i petali essiccati della preziosa Rosa di Damasco. I contadini piantano da generazioni le rose fenicie, più comunemente conosciute con il nome di rosa di Damasco. Sono due i gruppi specializzati nella sua coltivazione: la cooperativa Nejmet el Sobeh lavora nella parte meridionale delle pianure fertili della Beqà; è stata fondata nel 1997 da circa 20 donne, che credono nello spirito di squadra, nel lavorare assieme e nella semplicità. Il loro lavoro è prezioso, perché contribuisce a sostenere le loro famiglie e ad evitare la perdita di competenze tradizionali. Le donne di Nejmet el Sobeh sono note per la produzione di melassa, sciroppo di rose e sciroppo di gelso.

La cooperativa Mhaydthe, invece, è composta da 23 donne e 3 uomini, che comprano le rose fresche dai piccoli agricoltori e procedono alla loro essiccazione al coperto. Il controllo di qualità di Fair trade Lebanon assicura che il processo sia conforme ad elevati standard di qualità.

idrogel struccante

Il tè bianco proviene da Ambootia, una compagnia privata indiana, che dal 1994 ha scelto la coltivazione biologica e un modello che rispecchia i criteri del Fair Trade. In realtà, la piantagione fu creata nel 1861 dagli inglesi e da allora qui si coltivano le qualità di tè verde, bianco e nero più pregiate. Il tè cresce nel Darjeeling, regione del Bengala Occidentale dalla quale provengono i più pregiati tè indiani e dove la tradizione è antica e raffinata. La piantagione si trova a 1.500 metri di quota sulle pendici dell’Himalaya: 1.000 ettari totali, dei quali 350 dedicati al tè e gli altri coperti di campi, boschi, prati.

Ambootia è riuscita a preservare la storica produzione di tè di qualità, trasformando il modello coloniale della piantagione in una meravigliosa realtà ecologica, socialmente responsabile e autonoma, nel pieno rispetto di lavoratori e ambiente. Ad oggi conta ben 900 produttori.

I profitti generati dal commercio equo vengono utilizzati in comune accordo dalla direzione e dai rappresentanti dei lavoratori; vengono destinati per progetti per l'ambiente, le comunità, la sostenibilità, la salute, le strutture. L’obiettivo generale di questi programmi è quello di rendere la piantagione una realtà autonoma, sostenibile e confortevole, dove i lavoratori possano vivere dignitosamente e portando avanti una antica tradizione locale.

Idrogel Struccante: descrizione

"Detergente gel delicato per rimuovere delicatamente trucco e impurità dalla pelle del viso, riequilibrando il film idrolipidico grazie all'acqua distillata di Rosa e all'azione purificante dell'estratto di tè banco e rilasciando preziosi attivi tonificanti come l'acido ialuronico vegetale, prezioso alleato per contrastare i segni del tempo nella zona del contorno occhi".

idrogel struccante

Il packaging è doppio, scatolina in cartoncino e flacone in plastica con erogatore a pompetta dotato di foro rettangolare, che consente la fuoriuscita controllata del prodotto. La grafica è adorabile, con rose stilizzate sia disegnate che con effetto acquerello, colori dominanti sono il bianco ed il rosa, con tocchi di verde e nero.

idrogel struccante

La consistenza è di un gel semi-denso, molto piacevole al tatto; a contatto con l'acqua si trasforma, divenendo una sorta di latte schiumogeno.

La profumazione c'è ed è un inno alla rosa, l'ho trovata molto piacevole e fresca.

idrogel struccante

Idrogel Struccante: la mia opinione

L'Idrogel struccante Natyr si è rivelato uno struccante viso e occhi davvero adorabile, da ogni punto di vista. Ammetto, però, di aver approcciato a questo prodotto con un discreto scetticismo, poiché il latte detergente Natyr già in gamma, ha a mio avviso una formulazione blanda dal punto di vista struccante e temevo che anche in questo caso avrei riscontrato lo stesso problema.

Questo struccante naturale, invece, è riuscito a colpirmi sin dal primo impiego: innanzitutto con la sua fragranza, perfettamente equilibrata e non invadente, in cui si riconosce benissimo la rosa, apprezzandone la freschezza; non è affatto stucchevole, sebbene sia ben presente.

La texture è metamorfica, piacevole e divertente. Appena erogato dal flacone è un gel semi-denso, traslucido e leggermente rosato, ma una volta bagnato diventa una specie di latte appena schiumoso. Può essere massaggiato agevolmente sul viso sia da bagnato che da asciutto, ma io preferivo inumidire le mani e utilizzarlo già emulsionato.

La sensazione sulla pelle dopo l'uso è di freschezza e pulizia, senza mai avvertire la sgradevole sensazione di pelle secca o che tira. L'Idrogel Struccante si dichiara anche "riequilibrante" e devo ammettere che, sulla mia pelle mista, ha avuto un discreto effetto purificante, aiutandomi a tenere a bada sebo e imperfezioni (parlo per lo più di punti neri e pori dilatati, difficilmente ho brufoli).

idrogel struccante

L'efficacia riscontrata come struccante occhi è stato l'aspetto che mi ha più sorpresa e soddisfatta. Un leggero massaggio sulla zona perioculare mi ha permesso di rimuovere sempre il make up in modo pratico e veloce, senza alcun bruciore o arrossamento. Per me la prova di un buono struccante occhi è che rimuova mascara e matita nera senza lasciare aloni e questo ci riesce alla grande (anche con mascara non bio).

Ho utilizzato l'Idrogel Struccante in diversi modi, per testarlo al meglio: come detergente viso al mattino, come detergente viso dopo uno struccante, come unico prodotto per struccaggio e detersione. In nessun caso ho riscontrato problemi o mancanza di efficacia, per cui mi sento di consigliarlo vivamente.

Se mi segui da un po', sai che è mia abitudine fare il doppio passaggio struccante + detergente durante la skin care routine serale, prediligendo struccanti molto grassi e detergenti in gel o mousse. Con l'idrogel struccante mi sono accorta che non mi creava alcun problema fare un unico passaggio e al massimo ne facevo due di seguito, uno per struccare e uno per rimuovere residui e impurità dal resto di viso e collo.

La formula dell'idrogel Natyr riesce a trascinare via il make up e a fare quel tanto di schiumetta che basta a far sentire la pelle ben detersa. Per me è sempre bello trovare prodotti multifunzione, pratici e che mi semplifichino le cose, riducendo i tempi e i passaggi da eseguire. In viaggio, ad esempio, risulta comodissimo e permette di alleggerire il beauty case.

idrogel struccante

Sono pronta a sbilanciarmi fino a dichiarare che, in base alla mia esperienza, l'idrogel struccante Altromercato è uno dei migliori struccanti occhi che abbia mai provato. Nei circa tre mesi di utilizzo non sono riuscita a trovargli un difetto, anzi forse uno sì: il doppio packaging, che per quanto trovi esteticamente bello, è inutile e produce un rifiuto in più dello stretto necessario.

Per quel che riguarda la durata, direi che due mesi sono più che soddisfacenti per l'uso quotidiano che ne facevamo io e sorelle. Bastano un paio di pump di Idrogel Struccante per struccare e/o detergere occhi e viso.

Credo di aver detto tutto, quindi la mia recensione dell'Idrogel struccante Natyr termina qui. Spero di essere stata esaustiva e di avermi trasmesso almeno una parte del mio entusiasmo. Per le altre recensioni delle referenze equosolidali da me provate, clicca su Altromercato.

Tu che ne pensi? Proveresti l'Idrogel Struccante Natyr Altromercato?

Al prossimo articolo.

Baci, Marta

INGREDIENTI: Aqua, Mel*, Saccharum officinarum extract*, Glycerin, Caprylyl Capryl Glucoside, Aloe barbadensis leaf juice*, Camellia sinensis leaf water*, Xanthan gum, Coco-glucoside, Sodium coco-sulfate, Rosa damascena flower water, Camellia sinensis leaf extract*, Sodium hyaluronate, Mica, Sodium benzoate, Potassium sorbate, Lactic acid, Parfum°, Benzyl alcohol°, Geraniol°, Benzyl salicylate°, Citronellol°, Limonene°, CI 77491
*Ingredienti del Commercio Equo e Solidale
°Ingredienti da Agricoltura Biologica

INGREDIENTI EQUO SOLIDALI: 52.0% in peso. Petali di Rosa di Damasco (Fair trade Lebanon, Libano), Tè Bianco ( Ambootia, India)

Quantità: 150 ml

Pao: 12 mesi

Prezzo:12,40 €

Dove acquistare: Altromercato o botteghe solidali

QUESTO PRODOTTO MI È STATO GENTILMENTE OMAGGIATO DA ALTROMERCATO AL FINE DI PROVARLO E RECENSIRLO. NON HO PERCEPITO ALCUNA RETRIBUZIONE PER LA STESURA DI QUESTO ARTICOLO: ESSO È FRUTTO DELLA MIA PERSONALE ESPERIENZA E RISPECCHIA APPIENO LA MIA SINCERA E DISINTERESSATA OPINIONE.

Tagged under:

2 Commenti

  • Naturalmentejo Rispondi

    Un prodotto davvero interessante e a guardare l’inci potrebbe essere adatto anche a me! 😘

    • Marta S. Rispondi

      Secondo me si merita una chance! bacio

Lascia un commento

La tua email non sarà visibile al pubblico.