Crema Viso Pelli Miste – Soniando

crema viso pelli miste

Una crema viso pelli miste è sempre un rischio, non si sa mai se sarà davvero equilibrata o ci farà pentire dell’acquisto. Fortunatamente la mia esperienza con Soniando continua ad essere molto positiva e dopo avervi parlato con entusiasmo del Contorno occhi Soniando , eccomi di nuovo a consigliarvi di provare questo piccolo brand.

La fondatrice e anima di Soniando Cosmetici Naturali è Sonia Guaragni, mamma e microbiologa che, dopo un’allergia ad un conservante cosmetico, ha deciso di mettere a frutto le sue competenze professionali per creare una linea di cosmesi consapevole ed ecocompatibile. Il primo prodotto firmato Soniando fu un burrocacao (adoro quello attuale al latte d’asina e ve ne ho parlato in un post su Instagram), ma oggi la linea comprende tante referenze viso e corpo e l’azienda si è allargata, avvalendosi ora dell’aiuto di un giovane team.

Tutti i prodotti Soniando contengono ingredienti naturali, sono creati con materie prime rinnovabili e vegetali, dermo-compatibili, non sono testati sugli animali, sono microbiologicamente testati e certificati Cosmos Organic. Nelle formulazioni non troverete peg, parabeni, etossilati, formaldeidi, paraffine, gas propellenti e altre sostanze particolarmente inquinanti.

bio organic
bdih
made in ITALY

Sonia tiene molto alla tematica della “cosmetica consapevole” ed ha infatti una rubrica di cosmesi naturale sul magazine Econote.it; partecipa anche ad eventi e laboratori per promuovere la consapevolezza nei consumatori, perché imparare a riconoscere gli ingredienti cosmetici è un modo per tutelarsi e sapere cosa contengono i cosmetici che acquistiamo, senza essere soggetti a pubblicità ingannevoli.

Ho incontrato Sonia alla fiera Fa la cosa giusta Milano 2018 e mi è sembrata una persona genuina, competente e appassionata. In quell’occasione ho acquistato diverse referenze e dopo poco ho iniziato ad usare il contorno occhi al pepe di Sichuan, mentre per la crema viso ho dovuto aspettare diversi mesi, avendone altre in lista d’attesa. Ebbene dopo fin troppo tempo, riesco a parlarvene in modo approfondito.

crema viso pelli miste

Crema viso pelli miste: descrizione

“Sai qual è il modo migliore per combattere la produzione di sebo? Detergere la tua pelle mantenendola al tempo stesso idratata. Questa crema viso pelli miste è perfetta per mantenere la pelle del tuo viso fresca e bella.

Come? Grazie all’alto contenuto di Aloe vera gel, che contiene:

  • Vitamine A,C,E e del gruppo B
  • Sali minerali
  • Amminoacidi

Per stimolare la rigenerazione cellulare e la produzione del collagene e per agire insieme alle sostanze naturali vergini biologiche di alta qualità, per potenziare le proprietà idratanti del prodotto”.

CREMA VISO PELLI MISTE

Packaging unico, costituito da un flacone airless alto e sottile, con tappo che protegge l’erogatore. Il recente restyling del brand ha cambiato i colori però, passando dalla combo viola e verde al solo verde.

Consistenza semi-densa, di colore bianco.

Profumazione dolce, a me ricorda qualcosa di fragoloso, personalmente non la apprezzo molto, ma svanisce in fretta.

CREMA VISO PELLI MISTE

Pelle mista: come riconoscerla e trattarla?

La pelle mista può essere difficile da trattare perché presenta una composizione del film idrolipidico differente nelle varie aree del viso. Solitamente guance, contorno occhi e bocca sono più secchi, mentre la famosa “zona T” è più grassa e lucida.

Questo tipo di pelle necessita di idratazione, ma anche di trattamenti purificanti per il sebo in eccesso. I dermatologi consigliano trattamenti idratanti e sebonormalizzanti, ma anche di fare attenzione alla detersione (mattina e sera), mantenendola sempre delicata.

In adolescenza la mia pelle era decisamente mista, mentre ora, alla soglia dei 30 anni, la vedo cambiare: in estate è più grassa, in inverno normale/secca. Ovviamente non bisogna fissarsi con le definizioni, ma osservarsi e cercare di valutare ciò di cui la nostra pelle ha bisogno, perché che sia trascurata o ipernutrita, manifesterà il problema prontamente e potremo aggiustare la nostra skin care routine.

Crema viso pelli miste: la mia opinione

Come vi anticipavo all’inizio dell’articolo, ho acquistato questa crema a Fa La Cosa Giusta Milano 2018 e l’ho poi usata in pieno inverno, perché avevo altre creme già in attesa e perché la formulazione mi sembrava adatta, infatti non mi ha deluso.

L’ho applicata qualche volta da sola al mattino, per valutare se la pelle ne avrebbe risentito, ma non ho mai avuto problemi di secchezza, anzi la pelle risultava idratata e morbida. Normalmente l’ho usata in abbinamento ad un siero viso per la mattina e ad un olietto per la sera, quando sentivo necessità di maggiore nutrimento.

La durata è stata di circa 2 mesi, grazie al contributo delle mie sorelle, che mi prendono in giro per la mia fissa bio, ma poi usano e apprezzano i prodotti che porto a casa (cosa di cui sono molto felice). Una o due erogazioni di questa crema viso bio sono sufficienti per viso e collo, bastano pochi secondi di massaggio e la crema viene perfettamente assorbita dalla pelle, lasciandola asciutta e liscia.

Acqua di Riso e Aloe Vera biologiche si trovano tra gli ingredienti iniziali, seguiti dalle componenti grasse dell’Olio di Oliva e della Cera sempre bio. Questo mix si è rivelato adeguato per rispondere alle esigenze della mia pelle, che in inverno si normalizza e richiede più nutrimento del solito. Quota idratante e quota grassa sono ben equilibrate e la mia pelle mista ne ha giovato molto.

Nonostante la presenza di Aloe, la crema non causa quella spiacevole sensazione di pelle che tira, né tanto meno fa patina. Asciugandosi in fretta, la crema viso pelli miste di Soniando si è rivelata anche un’ottima base trucco o quando si è di fretta.

Personalmente apprezzo molto le formulazioni brevi, mi danno l’idea di semplicità, anche se sono certa che ogni singola formula sia molto più complessa di quel che appare agli occhi profani dei “non addetti ai lavori”.

crema viso pelli miste

Unica nota dolente, per me, è la profumazione dolciosa, che mi ricorda troppo gli spiacevoli momenti trascorsi da bambina, quando dovevo prendere quegli sciroppi zuccherosi che odiavo moltissimo. Nonostante l’odore svanisca in fretta, lasciando solo le qualità positive della crema, non credo che riuscirei a riacquistarla.

Si sa che l’olfatto è il senso maggiormente capace di richiamare i ricordi, a volte belli e a volte meno. Stavolta non sono stata fortunata e potendo scegliere, comprerei una crema che mi soddisfi anche nell’aspetto olfattivo.

Tutto sommato posso ritenermi soddisfatta di questa crema idratante viso ed escludendo la mia molto soggettiva incompatibilità con la sua profumazione, mi sento di consigliarla a coloro che abbiano pelle mista o anche normale.

Spero di essere stata esauriente e di avervi incuriosito almeno un po’. Avete mai provato questa crema o altre referenze di Soniando Cosmetici Naturali?

Al prossimo articolo.

Baci, Marta

INGREDIENTI: Oriza sativa water extract* , Aloe barbadensis gel*, Olea europea fruit oil*, cera alba*, tocopherol, squalane, glycerylstearate, cetearyl alcohol, Acer saccarinum exract*, potassium palmitoyl, hydrolyzed wheat protein, Cetyl alcohol, parfum, benzyl alcohol, Dehydroacetic acid. *Da agricoltura biologica

Quantità: 50 ml

Pao: 3 mesi

Prezzo: €25,95

Dove acquistare: Soniando o rivenditori

Tagged under:

Leave a Reply

Your email address will not be published.