Balsamo Idratante Natyr – Altromercato

Scritto da Balsamo, Cura dei Capelli
balsamo idratante Natyr

Il Balsamo Idratante Natyr mi ha piacevolmente colpita sin dal primo utilizzo e, per fortuna, piace anche alle mie sorelle, quindi è diventato uno dei prodotti che acquistiamo più di frequente in casa. Inoltre, la gamma di referenze Natyr sta crescendo sempre più, cercando di coprire tutte e esigenze di pelle e capelli, quindi vi invito a dare un'occhiata (nelle botteghe o sul sito).

Da quando ho scoperto cos'è il commercio equo e solidale, non sono più riuscita a farne a meno. Nel mio mondo ideale quello etico e trasparente dovrebbe essere l'unico mercato esistente, ma purtroppo la realtà è molto più complessa e problematica.

Di Altromercato vi ho parlato già nella recensione dello Shampoo Idratante Natyr e quindi non mi dilungherò anche qui. Mi limiterò a dire che si tratta della maggiore associazione fair trade in Italia, presente sul territorio con circa 250 botteghe e con rapporti con 155 produttori in 45 paersi diversi. Valori fondanti sono l'Onestà, la Correttezza e la Democrazia.

balsamo idratante natyr

Balsamo Idratante Natyr: chi lo produce

Per la produzione della cosmesi biologica firmata Natyr, Altromercato si affida a Gala S.r.l., un laboratorio cosmetico certificato bio di Forlì che collabora anche con altre note aziende come I Provenzali, Coop, Purobio, Naturasì ecc.

Le materie prime, però, giungono da lontano. Lo zucchero viene dal Paraguay, dove la cooperativa Manduvirà lo produce dal 1975: i 39 soci fondatori credettero nella possibilità di un 10mondo migliore, nonostante la dittatura dell'epoca, e oggi lo zuccherificio dà dignità e lavoro a ben 25.000 persone.

balsamo idratante natyr

Succo di Aloe Vera e Olio di Riso giungono dalla Thailandia, attraverso il lavoro della cooperativa Green Net, che sostiene i contadini e si impegna costantemente per creare soluzioni concrete e adattare l'agricoltura ai cambiamenti climatici. È stata una delle prime associazioni in Thailandia ad ottenere la certificazione bio per il riso e è ormai un modello per molti paesi asiatici.

L'Olio di Argan viene da Marrakesh, dall'organizzazione Targanine che riunisce più associazioni locali. Si impegna per garantire supporto (acquistando infrestrutture e macchinari) e uno sbocco sul mercato alle donne che lavorano per l'organizzazione. L'olio prodotto è certificato ECOCERT e gli sforzi attuati contribuiscono alla tutela dell'albero di Argane, recentemente riconosciuto dall'UNESCO come riserva mondiale della Biosfera.

Dietro ogni prodotto si nascondono storie di uomini e donne che si battono per un mondo migliore, di persone che si impegnano ogni giorno per fare la differenza e bilanciare i danni e gli abusi di un mercato spietato, sia con le persone sia con l'ambiente.

Come il resto della linea capelli di Natyr, anche il balsamo idratante è certificato:

natrue_co_r
nickel

Balsamo Idratante Natyr: descrizione

balsamo idratante natyr

"Balsamo ricco e nutriente, che districa dolcemente i capelli secchi e fragili. A base di succo di aloe e di olio di riso. Lascia i capelli luminosi e facilmente pettinabili, nutrendoli in profondità".

Gli attivi sono:

  • Aloe vera (Green Net, Thailandia)
  • Olio di riso (Organic Rice Fund Surine Agriculture, Thailandia)
  • Olio di Argan (Targarine, Marocco)
  • Zucchero Picaflor (Manduvirà, Paraguay)
balsamo idratante natyr

Doppio packaging con scatolino esterno in cartoncino e tubo con tappo a scatto in plastica riciclabile. Il tutto decorato con un carinissimo motivo floreale e tutte le informazioni necessarie.

La consistenza è corposa, soda, ma non pesante da creare problemi con il risciacquo.

La profumazione è simile a quella dello shampoo, dolce e fiorita, ma delicata, non stucchevole. Permane per qualche ora sui capelli.

balsamo idratante natyr

Balsamo Idratante Natyr: la mia esperienza

Ho usato il balsamo associato allo shampoo idratante natyr, ma credo che la star della combo sia proprio il balsamo, che ha una consistenza ricca, ma non unta, e districa benissimo, rendendo i capelli setosi e leggeri. L'ho infatti usato anche con altri shampoo e il risultato non è cambiato.

Come per lo shampoo, ne basta davvero pochissimo per avere un risultato soddisfacente, quindi anche la durata nel tempo è ottima. Ad ogni modo, non temete di eccedere: andrà via sciacquando i capelli e non ve li lascerà mai appesantiti.

Una volta applicato sui capelli bagnati, dà immediatamente la sensazione di capelli setosi e morbidissimi, la sensazione che io ricerco in un balsamo. Non è di quei balsami che a contatto con l'acqua sembrano sciogliersi e sparire (io li odio quelli), quasi che non li avessi mai messi, ma anzi avvolge le lunghezze e

Sebbene non contenga tensioattivi, l'ho trovato valido anche come COWASH, sia solo che con l'aggiunta di zucchero, per fare un leggero scrub. Questo a confermare il fatto che, anche il grosse quantità, non crea problemi di pesantezza. Ulteriore prova è il fatto che anche sui capelli delle mie sorelle (lunghi e fini) si comporta allo stesso modo, dimostrando che la formula è ben studiata.

L'ho provato anche come impacco pre-shampoo e non mi è dispiaciuto, ma credo dia il meglio come trattamento post lavaggio, non essendo particolarmente nutriente a mio avviso.

balsamo idratante natyr

La presenza dell'Aceto in inci è insolita, ma credo sia un plus da non sottovalutare, perché grazie ad esso questo balsamo ha un potere lucidante molto evidente.

Zucchero e Behenamidopropyl dimethylamine donano morbidezza e districabilità eccellenti; l'Aloe apporta idratazione e gli oli di argan e riso protezione, soprattutto per le punte.

Sul mio capello spesso il balsamo idratante Natyr fa un lavoro egregio ed è diventato velocemente uno dei miei balsami preferiti, uno di quelli a cui ricorro in situazioni speciali o quando non voglio/posso correre rischi. Mi consente di ottenere una piega ben disciplinata e fluida senza l'ausilio di spazzole e non mi sporca la cute (sebbene io ne usi pochissimo lì, prediligendo lunghezze e punte).

Ciò che apprezzo molto è anche la velocità con cui agisce: facendo l'hennè, tendo a ridurre al minimo i tempi di posa di balsami e maschere, che contenendo ili e/o burri, tendono a farlo scaricare. Incredibile, ma vero, con questo balsamo mi bastano anche solo 30 secondi di posa e posso risciacquare. Ovviamente questo aspetto è molto soggettivo e dipende dalla qualità del capello, ma credo valesse la pena scriverlo, nel caso abbiate anche voi capelli spessi.

balsamo idratante natyr

Per che tipo di capello è consigliato il Balsamo Idratante Natyr? Altromercato lo consiglia per capelli secchi e fragili, ma anche sui miei capelli grassi e spessi funziona benissimo, quindi mi sentirei di definirlo uno shampoo adatto a tutti i tipi di capello. Secondo me vale la pena provarlo almeno una volta.

In conclusione, credo davvero sia un ottimo balsamo capelli e, tranne un paio di ingredienti non biodegradabili, la formula è davvero eccellente e super performante sui capelli.

Avete mai provato il Balsamo Idratante Natyr o qualche altra referenza del brand? Vi aspetto nei commenti.

Al prossimo articolo.

Baci, Marta

INCI: Aqua, Saccharum officinarum extract*, Cetearyl alcohol, Mel*, Behenamidopropyl dimethylamine, Glycerin, Lactic acid, Octyldodecyl ricinoleate, Aloe barbadensis leaf juice, Oryza sativa bran oil, Argania spinosa oil*, Lauroyl arginine, Chamomilla recutita flower extract*, Acetum, Prunus persica fruit extract, Lavandula angustifolia extract, Rosmarinus officinalis extract, Salvia officinalis extract, Thymus vulgaris extract, Hydrogenated castor oil/sebacic acid copolymer, Beneyl alcohol, Tocopheryl acetate, Dehydroacetic acid, Parfum°, Linalool°. * Ingredienti biologici; ° da ingredienti naturali

INGREDIENTI EQUO SOLIDALI: 54.0% in peso (acqua esclusa)

Quantità: 150 ml

Pao: 12 mesi

Prezzo: € 9,00

Dove acquistare: dal sito ufficiale di Altromercato, nei negozi Altromercato, nei rivenditori fisici e virtuali dei prodotti Natyr

Tagged under:

4 Commenti

  • Noemi Rispondi

    Ciao Marta, già dagli ingredienti mi sono innamorata, ma vedendo la consistenza che ho deciso… Sarà il mio prossimo balsamo! Amo queste consistenze corpose che avvolgono il capello e soprattutto amo i balsami che agiscono in fretta! Grazie per la recensione

    • Marta S. Rispondi

      Sono felice di averti incuriosita😘😘😘 grazie!

  • Naturalmentejo Rispondi

    Non acquisto mai Natyr per problemi di allergia ma questo balsamo è davvero interessante! Mi piace molto la presenza di miele e aceto in inci, è davvero insolita! ci farò sicuramente un pensierino non appena avrò smaltito un po’ di prodotti che ho già in casa 😘

    • Marta S. Rispondi

      Sì infatti, combinazione insolita e vincente. Grazie Giorgia

Lascia un commento

La tua email non sarà visibile al pubblico.