Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Shamousse Fiori di Ibisco e Jojoba – Quantic Licium

Scritto da Cura dei Capelli, Shampoo
shamousse

Shamousse è una novità talmente nuova, che è stato necessario un neologismo per definirla: una fusione dei termini shampoo e mousse, molto efficace e immediata, in perfetto stile Quantic Licium. Si tratta di una delle due nuove creature del brand, lanciate al Sana 2018, facenti parte della nuova linea Quantic Licium Pro, una rivoluzionaria linea capelli con acido ialuronico.

La linea Quantic Licium Pro va ad affiancare ed ampliare la linea base, che già prevedeva doccia-shampoo e balsamo capelli, offrendo prodotti innovativi e di altissima qualità, ricchi di attivi e dermocompatibili. Queste novità sono pensate per chi desiderasse delle coccole extra per la propria chioma, formulazioni ricchissime di attivi per curare al meglio i capelli, dalla cute alle punte.

Le referenze nuove sono due, Shamousse ed Elixir, declinate rispettivamente in tre e due versioni:

  • Shamousse fiori di ibisco e jojoba
  • Shamousse macadamia e albicocca
  • Shamousse latte e caramello
  • Elixir leggero
  • Elixir ricco
shamousse

La Shamousse Quantic Licium è un prodotto davvero innovativo e unico nel suo genere, uno shampoo in mousse che non necessita di diluizione, aspetto di non poca importanza, dato che in molti trovano questo step una vera seccatura. La schiuma non si smonta durante lo shampoo, ma resta morbidissima e avvolgente.

La formulazione è una bomba, breve e funzionale, ed ha richiesto la consistenza in schiuma per tenere insieme i tantissimi attivi che in forma gel avrebbero necessitato di troppa acqua, diluendo troppo il prodotto.

I tensioattivi scelti sono tutti delicati ed ecosostenibili e tra tutti spicca il Sodium Myristoyl Glutamate, che ha un’azione setificante e disciplinante incredibile, riuscendo a chiudere le squame del capello.

Il sodio ialuronato o acido ialuronico è un ingrediente cosmetico molto noto, ma trovarlo in un prodotto capelli è davvero un lusso e in questo Francesca e Martina dimostrano la loro audacia e passione per quello che fanno.

Non fatevi ingannare dalla presenza della glicerina in inci, non si tratta del solito riempitivo, ma è dovuta a tutti gli estratti glicerici inseriti in formula:

  • sidr/ziziphus per riequilibrare la cute così da ridurre la desquamazione;
  • liquirizia bio in qualità di antiossidante, purificante e astringente;
  • mandorle per un’azione emolliente e idratante.

Infine, l’acido lattico ha la funzione di acidificare la formula e lucidare il capello.

Se volete scoprire qualche curiosità sul brand e sui prodotti, vi invito a leggere l’Intervista che ho fatto a Francesca e Martina, mamme di Quantic Licium.

Come tutti gli altri prodotti Quantic Licium, anche la Shamousse vanta le seguenti certificazioni:

LOGO_aiab
logo-qcertificazioni
vegan
dermatologically tested
nickel

Shamousse: descrizione

“Shampoo in mousse con Acido Ialuronico, non necessita di diluizione. Con esteri di Jojoba ad azione antistatica ed emolliente, Estratto di Ziziphus e Fiori di Ibisco per un’azione volumizzante ed idratante. La Liquirizia* purifica, seboregola e ripara mentre l’Acido Ialuronico e l’estratto di Mandorle* hanno funzione protettiva con effetto setoso e luminoso sul capello. Ideale per cute sebacea e tendente a desquamazione. Il mix di tensioattivi vegetali deterge perfettamente la cute rispettando la fisiologica morbidezza del capello”.

shamousse

In particolare, nella Shamousse Riequilibrante e Purificante, troviamo gli alfa idrossi acidi (AHA) da fiori di Ibisco che fanno un leggero peeling alla cute, stimolando il turn-over cellulare e facendo respirare meglio la cute.

Il flacone è in plastica rigida, il classico foamer con erogatore a pompa, perfetto per dosare il prodotto senza sprechi e senza contaminazioni esterne. È molto compatto e comodo da portare anche in viaggio. Il colore dominante è il bianco, mentre nome prodotto, logo, “filo quantico” ed informazioni utili sono in un bel viola scuro.

shamousse

La consistenza è goduriosa, soffice e piacevolissima al tatto. Una schiuma leggera e morbida, ma durevole, che avvolge i capelli e non svanisce durante il massaggio.

La profumazione è, per me, un ritorno all’infanzia: profuma delle caramelle Elah al mou e liquirizia, le mie preferite da piccola. Non è un odore invadente e non permane sui capelli, ma rende il rituale dello shampoo ancora più coccoloso.

N.B. Qualsiasi Shamousse, sebbene pensata per un’esigenza specifica, può essere utilizzata da tutti i tipi di capelli, magari alternandole in base alle necessità del momento: a volte può servire più nutrimento, altre una pulizia profonda.

shamousse
shamousse

Shamousse: la mia esperienza

Al Sana non vedevo l’ora di incontrare Francesca e Martina e una volta allo stand sono stata travolta dal loro entusiasmo e dalla loro passione, che sono davvero tangibili. Come mi capita sempre, se apprezzo una persona (in questo caso due) e ciò che crea, poi voglio sostenerla in ogni modo e per questo pian piano sto recensendo tutte le referenze provate e amate di Quantic Licium. (Trovate già recensiti: Detergente Purificante, Bagnodoccia antiossidante).

Dopo avermi illustrato le novità, mi hanno permesso di scegliere un prodotto da provare ed io non ho avuto dubbi: Shamousse riequilibrante e purificante! La decisione è stata facile, perché sapevo che appena fosse stato possibile, avrei acquistato le altre referenze che mi intrigavano e così è stato, la Shamousse macadamia e albicocca e l’elixir leggero sono già nelle mie mani.

Procediamo con ordine: io faccio lo shampoo due volte a settimana di solito ed in base alle esigenze vario tra shampoo e cowash. Durante l’utilizzo della shamousse ho voluto essere costante, usandola almeno una volta su due, per valutarne gli effetti sul lungo periodo.

Per la mia massa sono necessari 4-5 push di prodotto, ma a mia sorella che ha capelli più sottili ne bastano solo 3, dunque la quantità necessaria è facilmente modulabile in base alle proprie esigenze. I capelli risultano pulitissimi e ben disciplinati anche con una sola passata di shamousse e senza aggiunta di balsamo. Già da solo basta a coccolare la chioma, per cui è perfetto in viaggio quando si vuol viaggiare leggeri. L’ho usato anche in combinazione con diversi balsami e spray districanti/idratanti e il risultato mi è sempre piaciuto.

L’unico utilizzo che non mi è sembrato adatto, è quello di shampoo pre-hennè, perché in quel caso si ha bisogno di un prodotto solo lavante e quindi trovo non abbia senso “sprecare” una formulazione così pregiata come quella della Shamousse.

shamousse

Per quel che riguarda l’aspetto purificante, il prodotto lava molto bene, ma non “sgrassa” in modo aggressivo, nemmeno facendo una seconda passata (ha passato anche questo test). È riuscita anche a rimuovere efficacemente l’impacco fatto con una generosa quantità di Elixir Leggero (trovate un video Igtv a confermarlo).

Durante tutto l’utilizzo la mia cute era visibilmente sana, senza rossori o screpolature, che a volte si presentano ai cambi di stagione a causa della mia dermatite seborroica. Non posso dare tutto il merito alla Shamousse, perché uso anche l’henné, che aiuta molto, ma di certo la novità Quantic Licium non mi ha mai irritata, cosa che invece mi è capitata con altri shampoo (anche con un solo utilizzo).

Il risultato più evidente sui mie capelli è stato, senza dubbio, il volume, seguito a ruota da lucentezza e morbidezza. Un effetto pazzesco che mi ha fatto innamorare perdutamente di questo prodotto. La leggerezza su di me era meno lampante, non che non ci fosse, ma non era effetto wow come per le altre caratteristiche (ma io ho capelli piuttosto spessi e pesanti).

Ulteriore aspetto che vorrei sottolineare è che una formula così merita di essere sfruttata al massimo e, quindi, vi consiglio vivamente, come d’altronde fa il brand stesso, di tenere in posa la Shamousse almeno per due minuti prima di risciacquare, per dare il tempo agli attivi di avvolgere i fusti e agli AHA di effettuare il peeling sulla cute. Io ho provato pose anche più lunghe, fino a 10 minuti, e il risultato è sempre stato ottimale: cute fresca e profondamente detersa.

Mi sembra evidente che io sia una Shamousse Addict e non vedo l’ora di provare anche la Shamousse Noci di Macadamia e Albicocca, che ho già, e la Shamousse Latte di cocco e caramello per eleggere la mia preferita in assoluto.

Detto tutto ciò, sulla shamousse opinioni negative se ne possono mai avere?! Per me no e per tanti motivi: sono novità assolute, sono frutto di studio e passione, sono pratiche e performanti e, per di più, ce n’è per tutti i gusti! Se proprio dovessi trovarle un difetto, direi che creano troppa dipendenza e si rischia ve le freghino una volta provate, come è successo a me con le mie sorelle, quindi tenetevela stretta!

Voi avete eletto la vostra Shamousse del cuore? Quale vi incuriosisce? Ditemelo nei commenti e ci rivediamo al prossimo articolo.

Baci, Marta

INCI: Aqua, Ammonium Lauryl Sulfate, Glycerin, Coco-Glucoside, Sodium Myristoyl Glutamate, Hydrolyzed Jojoba Esters, Sodium Hyaluronate, Zizyphus Joazeiro Bark Extract, Glycyrrhiza Glabra Root Extract*, Prunus Amygdalus Dulcis Seed Extract*, Hibiscus Sabdariffa Flower Extract, Parfum, Propanediol, Benzyl Alcohol, Phenoxyethanol, Sorbitan Caprylate, Sodium Chloride, Lactic Acid, Sodium Benzoate, Benzoic Acid, Potassium Sorbate.

*da Agricoltura Biologica / Organically produced ingredient

Quantità: 200 ml

Pao: 12 mesi

Prezzo: 15,90

Dove comprare: Tiarè o gli altri rivenditori

 

QUESTO PRODOTTO MI È STATO GENTILMENTE OMAGGIATO DALLE TITOLARI DELL’AZIENDA AL FINE DI PROVARLO E RECENSIRLO. NON HO PERCEPITO ALCUNA RETRIBUZIONE PER LA STESURA DI QUESTO ARTICOLO: ESSO È FRUTTO DELLA MIA PERSONALE ESPERIENZA E RISPECCHIA APPIENO LA MIA SINCERA E DISINTERESSATA OPINIONE.

Tagged under:

4 Commenti

  • Noemi Rispondi

    Bellissimo articolo Marta, come sempre! Condivido la tua esperienza positiva, la sto amando e mi piacerebbe provare anche quella per lavaggi frequenti per alternarla. Un bacio

    • Marta S. Rispondi

      Grazie mille Noemi! Anche io sono molto curiosa di provare le altre due. bacio

  • SONIA MARIANI Rispondi

    complimenti per il bell’articolo. prodotto buonissimo a mio avviso, lascia i capelli morbidi puliti e lucidi!sono curiosa di abbinarci un balsamo!

    • Marta S. Rispondi

      Ciao Sonia e grazie mille per il tuo commento, sono felicissima che ti sia piaciuto l’articolo. Come ho scritto, il balsamo non è obbligatorio dopo questo shampoo (almeno per me), ma di sicuro aumenta morbidezza e districabilità. Bacino

Lascia un commento

La tua email non sarà visibile al pubblico.