Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Maschera Viso Purificante al Carbone Attivo – Dr. Organic

maschera viso purificante

La maschera viso purificante è un must per tutte le pelli, in particolare quelle miste (come la mia) e grasse, ma anche una pelle normale o secca può avere necessità di una pulizia profonda di tanto in tanto. Io le utilizzo tutto l’anno, aumentando la frequenza durante la stagione calda, poiché questo genere di prodotti, mi aiutano anche a tenere a bada la lucidità causata dal sebo in eccesso.

La maschera viso purificante al Carbone Attivo di Dr. Organic è una bomba, come tutte le maschere del brand che ho provato (Miele di Manuka, Rosa e Sali del Mar Morto). Facili da applicare, piacevoli sulla pelle ed efficaci.

Ingrediente protagonista è il Carbone Vegetale, che ultimamente è sulla cresta dell’onda in ambito cosmetico, poiché la sua nota azione detossinante lo rende un ingrediente molto ricercato e apprezzato. Se ci pensiamo, soprattutto chi vive nelle grandi città si trova a dover affrontare un pulviscolo atmosferico davvero tremendo: smog e tossine sono dappertutto, che si depositano sul nostro viso, nei pori e di certo non ci fanno bene. Se non ci credete, basterà passarvi un pad/asciugamano/fazzoletto bianco sul viso a fine giornata, ci ritroverete un fantastico alone grigiastro: quello è lo smog!

Scegliere una maschera viso purificante come questa di cui vi parlo oggi, è un’ottima strategia per tenere sotto controllo la situazione, garantendo alla vostra pelle una pulizia profonda ed accurata. Oltre alla maschera la linea al Carbone Attivo conta le seguenti referenze (più il dentifricio):

Due parole sul brand: Dr. Organic è un brand britannico che produce cosmetici biologici utilizzando le migliori materie prime biologiche naturali. Propone tantissime linee, per rispondere a tante esigenze diverse di pelle e capelli. Il brand si affida alle proprietà delle tantissime piante, erbe ed elementi naturali ed alcuni degli ingredienti hanno una storia cosmetica antichissima, come ad esempio il miele di Manuka usato dai Maori, il melograno dagli antichi greci. Inoltre, Dr. Organic usa come base per le sue formulazioni l’aloe vera, che sostituisce l’acqua. Ho usato tanti loro prodotti nel tempo e mi hanno sempre soddisfatta (tranne shampoo e balsamo al cocco, davvero troppo corposi per le mie esigenze).

Riassumendo:

  • Solo ingredienti naturali, organici e/ o da fonti naturali sostenibili
  • Ingredienti bioattivi, per assicurare una naturale efficacia
  • Nessun elemento chimico aggressivo: non vengono usati ingredienti come Parabeni, Sodio Lauril Solfato (SLS), Dimethicone, profumi e fragranze artificiali.
  • Nessun ingrediente di origine animale. Gli unici ingredienti non vegetali usati sono elementi prodotti dagli animali come il miele
  • Nessun test sugli animali – tutti i prodotti Dr.Organic vengono testati solo su volontari per assicure sicurezza ed efficacia
  • Nessun olio minerale come la paraffina
  • Nessun ingrediente OGM

BIOACTIVE: Dr. Organic possiede il logo BIOACTIVE, che assicura non solo che ogni loro prodotto contenga ingredienti organici attivi, ma che le proprietà naturali ne vengano preservate e siano così “BIOATTIVE”, mantenendone e garantendone la naturale efficacia.

maschera viso purificante

Maschera Viso Purificante: descrizione

“Il Carbone attivo è un ingrediente naturale unico che, in combinazione con una complessa miscela di ingredienti bioattivi e biologici, inclusi acidi naturali della frutta, crea una maschera viso purificante che assorbe le impurità come sporco e sebo. È utile per ottenere un’incarnato deterso e omogeneo, questa maschera regala la sensazione di pelle totalmente rinfrescata con pori profondamente purificati”.

Principi attivi:

  • Aloe vera: notoriamente lenitiva, perfetta come base per addolcire una maschera viso purificante.
  • Argilla cinese/ Kaolino: l’alto contenuto di polveri minerali le permette di assorbire il sebo, disintossicare la pelle e purificarla, senza però squilibrarla.
  • Carbone attivo: essendo “poroso” riesce ad assorbire sebo e sporcizia dalla pelle (pulviscolo atmosferico, tossine, metalli pesanti, batteri), garantendo un’azione purificante, detossinante e seboregolatrice.
  • Balsamo di Gurjum: è una oleoresina con proprietà antimicrobiche e decongestionanti.
  • Estratti di Mirtillo, Canna da zucchero, Arancia, Limone, Cetriolo, Salice, Acero, Camomilla, semi di Pompelmo, Echinacea, Ylang Ylang, Benzoino
  • Oli di Patchouli, Incenso, Elemi, Palmarosa, Chiodi di garofano, Palissandro, Geranio, Rose Otto, Cannella
  • Acido salicilico: esfoliante non fotosensibilizzante; si trova molto in basso nell’inci, quindi la sua azione è davvero minima.
maschera viso purificante

La maschera viso purificante bio si presenta in un unico pack, un tubetto con tappo a scatto, che sta comodamente in piedi. I colori dominanti sono il nero ed il bianco, con qualche tocco di rosso e verde. Sulla confezione troviamo tutte le informazioni necessarie.

La profumazione è forte, dovuta sia al profumo aggiunto sia ai vari oli ed estratti vegetali contenuti, quindi consiglio prudenza a tutti quei soggetti con pelle reattiva o sensibile. Su di me non ho mai riscontrato problemi, nè sulla pelle nè agli occhi.

Il colore è un bel grigio antracite, che si scurisce con l’asciugatura.

La consistenza è la caratteristca che fa la differenza nelle maschere Dr. Organic: liscia, vellutata, densa al punto giusto da poterla applicare senza problemi e senza il rischio che coli. Una volta asciutta, viene via facilmente con acqua tiepida e l’ausilio di un dischetto di luffa o una spugna naturale o anche sono con le mani. Sconsiglio vivamente l’utilizzo di pad o panni in cotone, perché li macchia.

maschera viso purificante

Maschera viso purificante: le mie opinioni

A me piace tantissimo questa maschera e l’ho trovata una degna sostituta del mio amato Sapone Nero di Natura Siberica (che trovate già recensito).

Sono solita utilizzarla una o due volte a settimana, la applico con un pennello piatto da fondotinta, su tutto il viso o solo sulle zone più “grasse” (fronte-naso-mento). Il mio personale parametro per valutare la giusta quantità di prodotto da applicare è che “non consenta di vedere la pelle sottostante”, ma alcune persone preferiscono applicarne meno. La lascio asciugare e appena la sento tirare, procedo con il risciacquo. Mi capita di rimuoverla con il dischetto di luffa, così da fare anche un’esfoliazione della pelle. Questo passaggio, però, lo consiglio solo a chi avesse una pelle spessa e per nulla reattiva come la mia.

La pelle dopo la maschera risulta fresca, pulita, compatta, con pori visibilmente ridotti. Con l’uso costante trovo la mia pelle più pulita, con meno punti neri. La sto usando da Febbraio, con cadenza più o meno costante (ora sicuramente di più rispetto a quando faceva più freddo), e le sue prestazioni non mi hanno mai delusa. Forse l’unico appunto lo farei sull’odore, che potrebbe creare problemi a pelli reattive e non capisco l’utilità di inserire del profumo in una maschera viso.

Per il resto la trovo davvero ben formulata, perché non secca, non arrossa, non brucia. L’ho fatta provare anche ad alcune amiche blogger e hanno apprezzato.

maschera viso purificante

Avete mai provato questa maschera viso purificante al carbone attivo? Ne avete provate altre di Dr Organic?

Vi aspetto nei commenti per chiacchierare.

Baci, Marta

INCI: Aloe Barbadensis Leaf Juice, Kaolin (China clay), Glycerin, Alcohol denat., Glyceryl stearate SE, Aqua, Charcoal powder (Activated), Cetyl alcohol, Polysorbate 20, Sodium citrate, Benzyl alcohol, Hydroxyacetophenone, Parfum, Vaccinium myrtillus (Bilberry) extract, Saccharum officinarum (Sugar cane) extract,Dipterocarpus turbinatus (Gurjum) balsam oil, Pogostemon cablin (Patchouli) oil, Citrus aurantium dulcis (Orange) fruit Extract, Citrus limon (Lemon) fruit extract, Cucumis sativus (Cucumber) fruit extract, Salix alba (Willow) bark extract, Sorbic acid, Acer saccharum (Sugar maple) extract, Chamomilla recutita (Matricaria) flower extract, Citrus paradisi (Grapefruit) seed extract,Echinacea purpurea extract, Boswellia carterii (Frankincense) oil, Canarium luzonicum (Elemi) gum oil, Cymbopogon martini (Palmarosa) Oil, Eugeniacaryophyllus (Clove) leaf oil, Aniba rosaeodora (Rosewood) wood oil, Bulnesia sarmienti (Guaiacum wood) extract, Cananga odorata (Ylang Ylang) flower extract, Cedrus atlantica (Cedarwood) bark oil, Cinnamomum zeylanicum (Cinnamon) leaf oil, Citrus aurantium amara (Bitter Orange) leaf/twig extract, Citrus nobilis (Mandarin orange) peel extract, Commiphora myrrha (Myrrh) oil,Pelargonium graveolens (Geranium) oil, Jasminum officinale (Jasmine) extract, Rosa damascena (Rose otto) flower oil, Styrax benzoin (Benzoin) extract, Citric acid, Salicylic acid, Sodium benzoate, Potassium sorbate, Citronellol, Eugenol.

Quantità: 125 ml

Pao: 12 mesi

Prezzo: 18€ – 20€

Dove acquistare: presso i tanti rivenditori fisici e virtuali. Io ho acquistato da Cuccioli d’Uomo

Tagged under:

2 Commenti

  • Naturalmentejo Rispondi

    Mi piacerebbe molto provarla ma il profumo forte e l’alcohol denaturato la rendono decisamente off limits per me purtroppo.. 😅

    • Marta S. Rispondi

      Pensavo proprio a te infatti, mentre scrivevo riguardo la profumazione. Peccato, perché davvero é superflua, non apporta alcun beneficio. Bacio e grazie come sempre.

Lascia un commento

La tua email non sarà visibile al pubblico.