Gel di Aloe Vera biologica – Satin Naturel

satin naturel

Il gel di Aloe Vera è uno di quei prodotti multiuso che dovremmo sempre avere in casa. Può essere usato da solo o in combinazione con altri prodotti/ingredienti, ha largo uso nei trattamenti cosmetici e si adatta alle esigenze più diverse. Quello di cui vi parlo oggi è il Gel Aloe Vera biologico di Satin Naturel, che ha una formulazione davvero interessante.

Satin Naturel è un giovane brand tedesco che crea cosmesi naturale di alta qualità, senza l’uso di sostanze nocive, come conservanti o ingredienti di derivazione plastica, additivi e profumi artificiali. Producono per lo più oli puri ed essenziali, quindi tutti prodotti che si adattano facilmente a viso, corpo e capelli; fanno eccezione alcune referenze specifiche, come la maschera viso ai sali del mar morto, il siero viso all’acido ialuronico (prossimo acquisto) o il siero per le ciglia. Sono tutti rigorosamente vegan, dermatologicamente testati e certificati cruelty free; contenuti in flaconi di vetro scuro (niente plastica, quindi ecologici) e fatti in Germania.

peta_logo
vegan
derma

L’Aloe Vera è una delle piante medicinali più antiche e conosciute al mondo. Nell’aspetto sembra simile ad un cactus, con rivestimento ceroso e spine sui bordi delle foglie, invece appartiene alla famiglia delle Aloaceae, lontana parente del giglio. Originariamente era diffusa nelle regioni subtropicali e desertiche dell’Africa, dell’Asia e dell’America Latina, infatti è anche chiamata “giglio del deserto”, mentre oggi cresce principalmente in Messico, in India e nel Mediterraneo.

Il fascino della pianta di aloe vera è che può immagazzinare un’incredibile quantità di acqua nelle sue foglie e, quindi, nel gel che contengono. Aprendo le foglie è possibile ricavare il rinomato e portentoso gel di aloe vera, fortemente antinfiamamtorio e lenitivo. Utilizzato sia in cosmesi che in medicina, per uso esterno o interno, sia su pelle che sui capelli: l’Aloe vera è davvero un ingrediente jolly.

È anche una pianta che non necessita di grandi cure, quindi perfetta anche per chi non abbia uno spiccato pollice verde . Il gel può essere estratto e utilizzato solo dopo che la pianta ha compiuto 3 anni ed è giunta alla giusta maturazione. Il web è pieno di tutorial che spiegano il giusto procedimento per estrarre il gel e conservarlo al meglio, ma non è affatto semplice.

aloe vera

Nella descrizione del prodotto, Satin Naturel sottolinea che durante il processo produttivo, non viene utilizzata la parte esterna della foglia (a differenza di altri produttori), per evitare di contaminare il gel con l’aloina, sostanza velenosa contenuta nel rivestimento delle foglie, e per non perdere sostanze preziose durante il successivo filtraggio. Inoltre la loro aloe vera ha un contenuto di aloverosio (anche chiamato acemannano o mannano acetilato) di 1.200 mg / litro, a fronte di un valore minimo previsto di 600 mg/litro. Si tratta di uno dei polisaccaridi naturalmente contenuti nel gel di aloe e che lavorano in sinergia tra loro; è stato, però,  rilevato che l’aloverosio ha un ruolo più importante degli altri, poiché la sua assenza causa un drastico calo del potenziale terapeutico del gel.

satin naturel

Avendolo usato sempre puro e avendo sempre riscontrato quel fastidioso effetto patina e conseguente sgretolamento, mi ero arresa all’idea che la mia pelle non andasse d’accordo con questo ingrediente, limitandomi ad utilizzarlo in combinazione con qualche altra crema o olio per la pelle, assoluto solo per lo styling sopracciglia e capelli.

Questo di Satin Naturel, però, non è un gel di aloe vera qualsiasi, non è nudo e crudo, ma contiene pochi altri ingredienti mirati, per garantire un’idratazione eccellente ed un facile assorbimento, che mi fecero pensare potesse fare al caso mio. Per di più io ho un debole per l’acido ialuronico e quindi non ho saputo resistere. L’ho acquistato d’impulso e non mi sono mai pentita. Anzi.

Gli attivi scelti sono pochi e funzionali:

  • Aloe Vera
  • Estratto di alga spirulina
  • Olio di gelsomino
  • Acido ialuronico
  • Pantenolo, Glicerina, Xanthan Gum
satin naturel

Il packaging è molto elegante: sia per la scatola esterna che per il flacone il colore dominante è il nero con grafiche color oro. In realtà, il vetro del flacone è viola molto scuro, per preservare al meglio il prodotto dalla luce. L’erogatore a pompetta è dorato e può essere ruotato per bloccarlo ed evitare pressioni involontarie.

La profumazione è piacevole, fiorita, dominata dalle note del gelsomino (che io adoro), ma non aggressiva. Svanisce durante l’applicazione.

La consistenza è di un gel semi liquido e completamente trasparente, si assorbe velocemente e non crea assolutamente patina.

Aspetto super positivo di questo prodotto (e dei gel di aloe vera in generale) è la versatilità: lo si può usare in millemila modi e sempre con risultati evidenti. Satin Naturel consiglia di usarlo su viso e/o corpo in base alle proprie necessità, quindi dall’uso sporadico dopo una scottatura all’uso quotidiano come idratante. La presenza di acido ialuronico ne potenzia l’effetto idratante e rinfrescante, rendendolo perfetto anche per il viso.

Personalmente mi sono divertita ad usare questo gel di Satin Naturel in tanti modi e devo dire che mi ha sempre soddisfatto. L’ho tenuto sempre a portata di mano e mi è venuto in soccorso infinite volte.

satin naturel

Per il viso:

  • L’ho usato come siero viso nel passaggio dall’inverno alla primavera (che quest’anno è stato piuttosto travagliato), per conferire idratazione alla mia pelle mista, senza però eccedere con il nutrimento.
  • Alleggerire creme troppo corpose
  • Diluire fondotinta troppo corposi o coprenti
  • Fissare le sopracciglia
  • Post epilazione baffetto
  • Post scrub o peeling
  • Ottimo ingrediente per maschere viso

Per il corpo:

  • Post epilazione su gambe, inguine e ascelle
  • Idratante leggero
  • Diluire una crema troppo corposa

Per i capelli:

  • styling
  • alleggerire impacchi oleosi e far sì che il successivo lavaggio fosse pià facile e veloce
  • diluire balsami/maschere troppo pesanti
satin naturel

Sono sicura che oltre a questi da me elencati, ci siano tanti altri usi possibili, da sperimentare in base all’esigenza del momento, ed è questo il miglior pregio dell’aloe vera. In più trovo che la formulazione proposta da Satin Naturel sia originale e ben pensata, riuscendo a migliorare le prestazioni di un prodotto già di per sé vincente e molto amato. Poterlo usare anche da solo, invece di essere costretta a miscelarlo con altro ogni volta, è stato per me l’aspetto più positivo e sono sicura che potrebbe tornare utile anche a molti altri.

L’effetto patina è assolutamente assente (e ne ho fatte di prove per esserne sicura!): la pelle non tira, anzi resta elastica e idratata. Credo sarebbe perfetto da usare dopo una giornata al mare, ma anche per coccolare la pelle messa a dura prova dal freddo. È sicuramente un prodotto adatto a tutte le pelli e a tutte le stagioni, che può bastare da solo o può inserirsi in una routine più ricca. Insomma io lo consiglio caldamente!

Dopo aver provato questo gel, non posso che avere di Satin Naturel opinioni positive e voglio provare anche altri prodotti in gamma, primo tra tutti il loro acido ialuronico e spero che anche lui sarà un successo.

Voi avete mai provato nulla di Satin Naturel? Conoscevate il brand?

Vi aspetto nei commenti!

Bacio, Marta

INCI: Aloe Barbadensis (Aloe Vera) Leaf Juice*, Arthrospira Platensis (Spirulina) Extract*, Jasminum Officinale (Jasmine) Oil, Sodium Hyaluronate, Panthenol, Glycerin, Xanthan Gum, Caprylyl Glycol, Aqua, Phenethyl Alcohol, Citric Acid *certified organic

Quantità: 200 ml

Pao: 12 mesi

Prezzo: sul sito ufficiale di Satin Naturel è attualmente scontato da 23,99 € a 18,99 €

Dove acquistare:  Satin Naturel ( solo in tedesco) o Amazon

Tagged under:

2 Commenti

  • The diary of Aika Rispondi

    Ciao Marta,
    non conoscevo assolutamente questo brand, è la prima volta che ne sento parlare!
    Utilizzo spesso il gel d’aloe ma sempre mischiato ad altri ingredienti perché non amo il fatto che pare, come hai scrifatto tu, si sgretoli sulla pelle. Di solito lo utilizzo addizionandolo alla polvere di Perla che poi applico sulle imperfezioni per sfiammarle e devo dire che funziona bene.
    Me lo segno questo brand!
    Un bacione

    • Marta S. Rispondi

      Ciao Ilaria e grazie di essere passata! Sì quella spiacevole patina, tipica del gel di aloe, con questo prodotto non la riscontrerai, proprio perché é giá una miscela😁😘 bacione

Lascia un commento

La tua email non sarà visibile al pubblico.