Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Crema viso antirughe all’olio di Camelia – Le Fate Bio

Scritto da Creme e Sieri, Cura del Viso
olio di camelia

L’olio di camelia è stato per me una rivelazione. Dopo averlo provato e apprezzato in purezza sia per la cura del viso che dei capelli, ho cominciato a cercare cosmetici che lo contenessero (non ce ne sono tantissimi devo dire) e la linea alla camelia di Le Fate bio è stata una piacevole scoperta. Del brand ho provato prima la mousse detergente viso ed essendomi trovata molto bene, ho acquistato anche la crema antirughe e il contorno occhi.

Durante le stagioni fredde scelgo sempre creme più corpose, come la crema antirughe in questione, per assicurare il giusto nutrimento alla mia pelle che, nonostante sia mista, ha bisogno di aiuto per resistere alle temperature rigide.

“Le Fate Bio è una nuova azienda italiana che nasce dall’esperienza ultraventennale dei soci fondatori nel settore del benessere naturale.

La Mission di questa azienda nasce dalla passione per la cosmetica naturale eco-bio-vegan ; crediamo infatti profondamente che cosmetici formulati con ingredienti vegetali provenienti da agricoltura biologica rispettino l’equilibrio della pelle ma soprattutto quello del pianeta e di tutti gli esseri viventi.

Lo sviluppo di una consapevolezza ‘ecologica’ deve cominciare dalle piccole cose e tutti possiamo esserne partecipi. Nella nostra vision infatti acquistare un cosmetico ecobiovegan è un’azione di responsabilità e sensibilità perché con un piccolo gesto si contribuisce non solo al proprio benessere ma anche a quello dell’ecosistema che ci ospita”.

I loro cosmetici rispettano il rigido disciplinare stabilito dagli enti certificatori i quali assicurano tutta la filiera di produzione pretendendo standard ben codificati:

  • Evitare tutte le sostanze vietate
  • No OGM
  • no sperimentazione animale
  • no uso di radiazioni ionizzanti
  • impiego di prodotti agricoli e zootecnici primari da agricoltura biologica certificati

Inoltre i cosmetici ecobiovegan non contengono paraffine, parabeni, siliconi, oli minerali, OGM, SLS, SLES, DEA, ingredienti di origine animale. Non sono testati su animali e sono dermatologicamente testati su Nickel, Cromo e Cobalto con una presenza di metalli pesanti pari allo 0,0001%.

LOGO_aiab
logo-qcertificazioni
qualità vegana
logo-metalli-pesanti

La linea Camelia è stata ampliata negli anni ed ora comprende:

  • crema viso idratante
  • crema viso antirughe
  • mousse detergente
  • crema contorno occhi
  • olio di camelia
  • scrub viso

Descrizione della crema da parte dell’azienda:

Crema viso antirughe dalla consistenza leggera che si assorbe immediatamente lasciando la pelle morbida e setosa. Il suo utilizzo giorno dopo giorno renderà la vostra pelle più tonica ed elastica grazie ai principi attivi contenuti in Acido Ialuronico, Vitamina E, Vite rossa, Mirtillo, Albicocca e Arancio dolce. Inoltre il preziosissimo Olio di Camelia oleifera in virtu’ del suo pool vitaminico antiossidante agisce sui segni del tempo e favorisce un’azione preventiva sull’invecchiamento cutaneo assicurando una profonda idratazione. Adatta a tutti i tipi di pelle, anche le piu’ sensibili.

I principi attivi principali sono:

  • burro di karitè
  • burro di cacao
  • olio di camelia
  • acido ialuronico
  • estratti di Vite rossa, Mirtillo, Albicocca e Arancio dolce
  • Vitamina E
olio di camelia

Ma veniamo al protagonista della formulazione: l’olio di camelia oleifera. Il fatto che Le Fate bio abbia dedicato un’intera linea a questo ingrediente non è un caso: l’olio di camelia giunge dal lontano oriente per prendersi cura della nostra pelle e dei nostri capelli con le sue tante proprietà. La pianta è originaria di India, Cina e Giappone e arrivò in Europa a bordo delle navi della Compagnia delle Indie Orientali, divenendo subito nota con il nome di “rosa cinese”.

L’olio estratto è ricco di acido oleico, vitamine A,B, E, squalano e polifenoli. In cosmesi è utilizzato per lucidare i capelli, conferire nutrimento ed elasticità alla pelle e come anti-macchie naturale, in quanto promuove la rigenerazione cellulare.

Io amo utilizzarlo in purezza per il viso/corpo, per impacchi sui capelli, aggiunto a creme viso e corpo. Pare che sia l’alleato segreto della cura dei capelli delle donne giapponesi, famose per la lucentezza delle loro chiome, e mi è bastato provarlo una volta per convincermi che deve essere vero! Insomma un ingrediente cosmetico portentoso e che vi invito a scoprire.

olio-di-camelia--e1536921110508
olio di camelia

La crema viso è contenuta in un packaging doppio: scatolo esterno in cartoncino con tutte le informazioni, flacone airless in plastica trasparente (il mio preferito in assoluto, perché è igienico e consente di rendersi conto di quanto prodotto resta). Entrambi hanno una grafica che gioca con i colori del brand, bianco e verde.

La crema in sè ha una consistenza media, non troppo densa e si presenta di un colore bianco panna.

La profumazione non saprei descriverla, ma l’ho trovata molto piacevole e delicata e comunque svanisce velocemente.

Ho cominciato ad usare la crema a inizio marzo ed è terminata ieri sera. La durata è stata ottima considerando che non l’ho usata solo io, ma spesso anche le mie due sorelle se la fregavano come crema notte, nonostante siano giovani (22 e 25). Una erogazione mi bastava per viso e collo e la cosa che mi ha stupita fin da subito è stata la velocità di assorbimento, in quanto spesso le creme antirughe sono corpose e possono metterci un po’ a penetrare.

olio di camelia

Non nego che quando l’ho aperta, mi è sorto il dubbio di aver sbagliato periodo dell’anno, perché ho pensato che con l’avvicinarsi della primavera questa formulazione potesse essere troppo per la mia pelle mista. Fortunatamente grazie all’ottima formula della crema e a questa primavera indecisa, ho potuto usare la crema senza alcun problema. Solo nelle ultime due settimane l’ho applicata solo alla sera, perché assieme alla protezione solare il nutrimento diventava eccessivo per le necessità della mia pelle.

Nell’arco dei mesi l’ho usata con diversi sieri viso e contorno occhi e non ho mai riscontrato problemi di incompatibilità. Stessa cosa dicasi per il make up: una volta asciutta, la crema non interferisce in alcun modo con prodotti in crema o in polvere (infatti Le Fate Bio la consiglia anche come base trucco).

Con l’utilizzo ho notato che la pelle era compatta, omogenea e aveva un aspetto luminoso (come ho scritto sopra, promuovendo la rigenerazione cellulare, l’olio di camelia funge da leggero schiarente).

La mia esperienza, dunque, è stata positiva e questa crema è stata una perfetta alleata per il cambio di stagione. Se come me avete la pelle mista e volete provarla, vi consiglierei di aspettare il prossimo autunno (per evitare di sprecare un ottimo prodotto “sudandolo” per il caldo), mentre per pelli da normali a secche penso potrebbe andar bene tutto l’anno o comunque è da provare!

Voi avete mai provato la line all’olio di camelia di Le Fate Bio?

Fatemi sapere che ne pensate.

Baci,

Marta

INCI: Aqua [Water], Ethylhexyl palmitate, Caprylic/capric triglyceride triglyceride, Squalane, Glyceryl stearate, Sodium stearoyl lactylate, Butyrospermum parkii (Shea butter) butter, Cetearyl alcohol, Propanediol, Theobroma cacao (Cocoa) seed butter (*),Benzyl alcohol, Camellia oleifera seed oil (*),Parfum [Fragrance], Sodium benzoate, Sodium dehydroacetate, Xanthan gum, Glycerin, Lactic acid, Camelia sinensis leaf extract (*), Prunus armeniaca (Apricot) fruit extract (*),Sodium hyaluronate, Lecithin, Citrus aurantium dulcis (Orange) flower extract (*), Vaccinium myrtillus fruit/leaf extract (*), Vitis vinifera (Grape) leaf extract (*),Tocopherol, Ascorbyl palmitate, Citric acid.

Quantità: 50 ml

Pao: 9 mesi

Prezzo: 22,90

Dove acquistare: sul sito ufficiale trovate la pagina rivenditori

Tagged under:

6 Commenti

  • Naturalmentejo Rispondi

    Ho usato anch’io questa crema e mi è piaciuta moltissimo! Per me che ho la pelle tendenzialmente secca, in inverno, è stata una preziosa alleata contro le screpolature. Nel caso tu non l’abbia ancora provata ti consiglio la mousse detergente de Le Fate Bio.. ne ho già fatti fuori due flaconi 😀

    • Marta S. Rispondi

      Mi fa piacere sentire un parere positivo su questa crema da una persona con pelle secca! Comunque conosco la mousse e l’ho anche recensita! bacio Giorgia

  • Noemi Rispondi

    Sai che ho usato l’olio di Camelia per una cicatrice e aveva fatto miracoli? Immagino all’interno di una crema viso😍 la proverò!

    • Marta S. Rispondi

      Non mi stupisce Noemi! La natura ci offre le migliori soluzioni! Provalo anche sui capelli!😘

  • Selene Makeupbioaddicted Rispondi

    Sottoscrivo ogni tua parola! 😂
    Questa crema ha stupito anche me per la sua leggerezza sulla pelle perché mi aspettavo che, essendo ricca, risultasse pesante e invece non lo era.
    Brava Marta, bellissima recensione

    • Marta S. Rispondi

      Ricordavo che anche a te aveva fatto un’ottima impressione! Grazie ancora per avermi fatto scoprire questo brand! bacione

Lascia un commento

La tua email non sarà visibile al pubblico.