Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Star System il fondotinta stick di Neve Cosmetics

Scritto da Fondotinta e BB Cream, Make-Up
fondotinta stick

Neve Cosmetics continua ad esplorare il mondo dei fondotinta cremosi, stavolta proponendoci un fondotinta stick ad alta coprenza, in grado di regalare ‘una pelle da star del cinema’. Lo Star System Foundation, infatti, è ispirato ai fondotinta pan-cake, utilizzati ad Hollywood con l’avvento del cinema a colori, e dovrebbe riuscire ad accontentare coloro che non hanno amato il Creamy Comfort (recensione qui), che si proponeva come fondotinta leggero per coloro che non amano la sensazione dei fondi sulla pelle. Il fondotinta stick Star System, invece, è pensato per quelle pelli che necessitano di alta coprenza, ma anche per chi ama le basi impeccabili ed un effetto porcellanato (chi non lo desidera?). Altre caratteristiche interessanti sono la presenza dell’SPF 15 e il fatto che sia waterproof.

Mi piace raccontare un po’ i brand di cui recensisco i prodotti, ma quando si tratta di aziende così note, è difficile trovare qualcosa di nuovo da dire. Mi limiterò a sottolineare alcuni punti chiave: Neve Cosmetics è un brand italiano nato nel 2009 in provincia di Torino, che produce cosmesi e accessori green; è totalmente cruelty free e sostiene gli animali con l’iniziativa Cuore di Neve, attraverso la quale il brand devolve ogni anni soldi a favore di piccole o grandi associazioni animaliste; non è certificata bio ma nelle formulazioni non troverete ingredienti dannosi. Ultimo elemento per me importante: non producono packaging esterno, scelta secondo me molto ecologica.

fondotinta stick

Come Neve Cosmetics descrive il suo nuovissimo fondotinta stick:

Star System foundation

☆ Dagli albori del cinema all’era del selfie ☆
Per una pelle da superstar in ogni contesto, sotto i riflettori come nella vita di tutti i giorni. Neve Cosmetics ha declinato il pan-cake makeup hollywoodiano in una versione moderna: vegano, petrolatum-silicone-paraben-free e dall’applicazione veloce grazie alla pratica confezione in stick con spugnetta incorporata.

☆ Formula magica ☆
Neve Cosmetics ha elaborato una formula arricchita con cera di crusca di riso, olio di baobab e olio di oliva per garantire alla pelle tono e protezione. La sua consistenza è sublime: coprentissima ma straordinariamente leggera e sfumabile. Il finish è matte-vellutato, con effetto estremamente uniforme.

☆ Una pelle da star ☆
Star System si applica dallo stick direttamente sul viso. Si può sfumare con una blending sponge, un pennello da fondotinta, le dita, oppure con la spugna integrata nel pack. È estremamente coprente già alla prima passata ma può essere stratificato a piacere.

Formulato senza siliconi, vegetariano e vegano, il fondotinta stick Star System è disponibile in 9 colorazioni:

  • Fair Neutral: chiarissima dal sottotono neutro
  • Light Rose: chiaro dal sottotono rosato
  • Light Neutral: chiara dal sottotono neutro
  • Light Warm: chiara dal sottotono caldo
  • Medium Neutral: media dal sottotono neutro
  • Medium Warm: media dal sottotono caldo
  • Tan Neutral: scura dal sottotono neutro
  • Tan Warm: scura dal sottotono caldo
  • Dark Warm: molto scura dal sottotono caldo e mediterraneo

Grazie alla disponibilità di Antonio della bioprofumeria casertana ‘Etica bio naturalmente belle‘, ho avuto modo di swatchare tutte le colorazioni e di compararle sia con quelle dei Creamy Comfort, sia con i fondotinta Purobio, per aiutare chi non ha modo di vederli dal vivo nella scelta del colore. La mia tonalità è il Tan Warm.

fondotinta stick
fondotinta stick
fondotinta stick
fondotinta stick

Partiamo dall’estetica: a me questa tonalità di lilla grigiastro usata per i packaging (anche del Creamy) non piace affatto, ma questo è solo un mio parere soggettivo. Lo stick è comunque molto comodo e compatto, sia da usare sia da portare con sè nel beauty case o in borsa. Un’estremità contiene il fondotinta, mentre l’altra una spugnetta per l’applicazione. Personalmente, però, la trovo troppo piccola e duretta e non la uso mai, dimenticando completamente che ci sia. Ruotando la parte inferiore dello stick fuoriesce il fondotinta e, secondo me, la cosa migliore è fare come consiglia Neve, ovvero applicarlo direttamente sul volto.

I punti di forza di questo prodotto dovrebbero essere l’alta coprenza, il finish matte, la sfumabilità e la durata. Vediamoli uno ad uno:

  • È un fondotinta coprente, ma solo se stratificato, infatti lo trovo molto modulabile; anche usando tanto prodotto l’effetto non è ‘mascherone’. Sui miei pori non vedo grosse differenze, perché non li ho particolarmente visibili di mi, ma ho visto risultati molto soddisfacenti anche sui pori dilatati. Per le occhiaie, invece, proprio non va o almeno io ho bisogno di una quota maggiore di arancio per coprirle.
  • Il finish matte c’è, ma sulla mia pelle mista dura poco (se non fissato con cipria, mi si lucida dopo poche ore), ma come finish è uno dei migliori fondotinta per me, è luminoso e mi piace tantissimo anche la resa fotografica. Se devo indossarlo a lungo, un velo di cipria mi assicura una resa migliore (uso la Hollywood sempre di Neve).
  • La sfumabilità è incredibile, velocissima e facile: grazie al calore della pelle la formula si fonde perfettamente con l’incarnato (questa è la maggiore differenza con il Creamy, che invece va lavorato a zone ed in fretta).
  • La durata su di me non è lunghissima. Ciò che mi ha stupito di più è stato notare che a fine giornata, dopo circa 6-7 ore, di fondo ne era rimasto davvero poco sul mio viso. Guardando il pad o la manopola struccante, sembrava quasi che non avessi messo alcun fondo o che la pelle lo avesse assorbito.

Mi è stato fatto notare che forse la mia pelle non era adeguatamente nutrita e quindi assorbiva gli oli dal fondotinta stick, ma non credo fosse questa la ragione, in quanto ciò non accadeva con altri fondi, altrettanto se non più nutrienti.

L’ossidazione del colore è assente, a differenza dei Creamy Comfort, che tendono a scurirsi leggermente poco dopo l’applicazione.

fondotinta stick
fondotinta stick

La polemica sulla quantità di prodotto che ha intasato i social dopo il lancio, secondo me non aveva alcun senso di esistere. Le aziende lavorano mesi, se non anni, sulle formulazioni e valutano tutti gli aspetti e propongono al pubblico un prodotto in cui credono, sta poi al consumatore decidere se acquistare o meno, ma non polemizzare sulle scelte dell’azienda stessa. Da notare poi, che nei tradizionali flaconi da 30 ml, buona parte del prodotto è costituito da acqua o sostanze volatili, quindi a conti fatti anche in quelli potrebbero esserci solo 4 ml di ‘colore’.

Per di più la quantità di prodotto necessaria è davvero minima, a me bastano 2-3 righe sulla fronte, un accenno su naso e mento e due righe su ogni guancia. In questo modo ottengo una coprenza leggero/media, ma l’incarnato è subito più uniforme e luminoso. Ovviamente il prodotto si presta bene ad essere stratificato, anche perché un fondotinta stick permette di essere precisi nell’applicazione, ripassando il prodotto solo dove serve.

In foto vi mostro il mio fondotinta stick dopo circa 15 applicazioni.

fondotinta stick

La formulazione di questo fondotinta stick è arricchita con olio di crusca di riso, olio di baobab e olio di oliva, ma contiene anche Caolino, che aiuta a tenere a bada la produzione di sebo, proprio per andare incontro alle esigenze delle pelli miste/grasse/acneiche.

Avendo questo fondotinta stick una texture densa e asciutta, non è consigliabile applicarlo su zone della pelle troppo secche o desquamate, perché verrebbero evidenziate. Io l’ho notato sui lati del naso dopo aver avuto il raffreddore.

Il mio metodo di applicazione preferito è il pennello, in particolare con pennelli densi e compatti come l’Azalea Merge, il Purobio 03, l’Expert face brush di Real Techniques o un pennello ovale.

L’odore è particolare, a me ricorda quello che sentivo quando da piccola ficcavo il naso tra i trucchi di mia madre, ma comunque è molto delicato e sparisce durante l’applicazione.

In generale a me piace molto l’effetto che dà e mi sembra strano non avere una netta preferenza tra il Creamy Comfort e lo Star System, ma la mia pelle ha apprezzato sia il fondotinta stick che quello liquido, senza riuscire ad eleggere nessuno dei due come ‘miglior fondotinta Neve’. Sono curiosissima di vederli all’opera con le temperature più calde, ma prevedo che il mio sebo non ci andrà d’accordo e tornerò al mio amato fondo in polvere.

Avete provato questo fondotinta stick? Fatemi sapere cosa ne pensate nei commenti.

Un bacione, Marta

INCI: caprylic / capric triglyceride, octyldodecanol, ricinus communis seed oil / ricinus communis (castor) seed oil, candelilla cera / euphorbia cerifera (candelilla) wax, kaolin, oryza sativa bran cera (rice bran wax), copernicia cerifera cera / copernicia cerifera (carnauba) wax, cetyl alcohol, adansonia digitata (baobab) oil, olea europaea fruit oil / olea europaea (olive) fruit oil, tocopheryl acetate, tocopherol, benzyl alcohol, dehydroacetic acid, polyhydroxystearic acid, stearic acid, alumina. may contain: c.i. 77891 (titanium dioxide), mica, c.i. 77491 -77492 – 77499 (iron oxides)

Quantità: 4 ml

Pao: 12 mesi

Prezzo: 14,90 €

Dove acquistare: sul sito ufficiale Neve Cosmetics o presso i tanti rivenditori fisici e virtuali

Tagged under:

10 Commenti

  • Cogito Ergo Bio Rispondi

    Ciao tesoro, questa review scorre piacevole complice la ricchezza di dettagli che hai saputo mettere in evidenza. Anch’io, come sai, temo la resa nei giorni più caldi; staremo a vedere i risultati. Ti abbraccio! 🌹✨

    • Marta S. Rispondi

      Grazie Federica! Credo anche io che a breve lo metteró in stand by per riprenderlo in autunno😊😙

  • Monica Rispondi

    Beh che dire?Ottima recensione e condivido tutto ciò che hai scritto!Caspita che colorazione scura Marta! Io sono proprio bianca 😭 Per il resto io utilizzo il fondo e mi trovo davvero bene anche se come dici tu,per l’estate credo sarà troppo pesante sulla mia pelle! Un abbraccio!

    • Marta S. Rispondi

      Grazie Monica😊 l’effetto che fa é stupendo, spero tanto che mi stupisca col caldo😊😙 bacio

  • Nancy Lamirtillabio Rispondi

    Marta le tue recensioni sono sempre così complete e dettagliate che mi fai venire voglia di acquistare tutto.
    Il fondotinta fa un effetto splendido sulla tua pelle e il fatto che dopo 15 applicazioni sia ancora praticamente intero mi invoglia assolutamente all’acquisto.
    Ti ringrazio per la review!
    Bacio
    Nancy

    • Marta S. Rispondi

      Nancy grazie mille! Sí l’effetto é tra i più belli per me, fammi sapere se lo prenderai. Baci

  • Angela Sinceramentebio Rispondi

    Beh vedi… Mi ero persa il fattore di protezione cara Marta. Peccato per la durata. Vorrò sicuramente metterlo alla prova al più presto. Un piacere come sempre leggerti. A presto

    • Marta S. Rispondi

      Grazie a te per essere passata Angela😙 sono curiosa di sapere come ti troverai

  • NaturalOrdinaryBeauty Rispondi

    Ciao Marta,
    questo fondotinta è piaciuto davvero a tutte! Penso che, una volta passata l’estate, lo proverò anch’io!

    Un bacione.
    Francesca

    • Marta S. Rispondi

      Ciao Francesca, grazie per il commento. Sí ormai fai bene a prenderlo in autunno, col caldo tutti quegli oli sono imprevedibili😊

Lascia un commento

La tua email non sarà visibile al pubblico.