Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Crema viso ai peptidi vegetali di Bio’s

Scritto da Creme e Sieri, Cura del Viso
crema viso

La crema viso è sempre una scommessa per me, con la mia pelle mista che facilmente rigetta ciò che non le garba. Col tempo ho imparato cosa posso o non posso usare, ma di fatto, sappiamo bene che sono tanti i fattori che possono interferire sull’efficacia di un prodotto cosmetico, oltre alla formulazione inadatta, ad esempio clima, stress e ormoni. Infatti, quando acquisto una crema viso, penso anche a quale sia il momento giusto per usarla: formulazioni leggere e consistenze gel per la primavera/estate; prodotti più ricchi e nutrienti per l’autunno/inverno. La mia regola è ‘meglio più prodotti leggeri da usare in sequenza, che un unico prodotto pesante che diventa ingestibile’. La crema in questione oggi è la crema viso ai peptidi vegetali di Bio’s, che mi ha piacevolmente stupito.

Bio’s è una azienda artigianale a conduzione familiare che produce cosmesi biologica. Danya, la fondatrice, era una ceramista ed oggi invece, si dedica a trasformare un altri tipo di materie prime naturali in prodotti per la cura di sè. Mi piace sostenere brand made in Italy e semplici come questo, perché non si infiocchettano troppo e preferiscono la sostanza alla forma (un po’ come me).

Bio’s sostiene e promuove una politica eco-bio a tutto tondo: è a km 0, infatti la lavorazione avviene interamente tra Lazio e Umbria, nell’area denominata Tuscia o Etruria, ed ha pieno rispetto dell’ambiente e degli animali (niente viene testato). I criteri rispettati dal brand sono:

  • 100% naturale
  • No conservanti
  • No coloranti
  • No EDTA, SLES, SLS, fosforo, cloro, sbiancanti ottici, nickel o metalli pesanti
  • basso impatto ambientale e packaging ridotti al minimo
  • uso di ingredienti provenienti da agricoltura biologica
  • rispetto e tutela degli animali e dell’ecosistema
crema viso

Ecco come Bio’s descrive la crema viso ai peptidi vegetali:

Crema ai peptidi vegetali, efficace azione urto per prevenire la formazione di rughe nella zona del contorno occhi e labbra, ad azione anti age in grado di combattere i radicali liberi.

La crema è contenuta in una boccetta di vetro trasparente, con tappo nero a pipetta avvitato (comodo quando il prodotto era quaso finito, perché ho potuto aprirlo e prelevare le ultime gocce). Un’unica pressione consente la giusta fuoriuscita di prodotto per viso, collo e decollete. La texture è cremosa, soda, ricca, ma non pesante. La profumazione è delicata e svanisce velocemente. L’assorbimento è rapido e al mattino non mi sono mai svegliata con la pelle unta.

Pur riportando sulla boccetta la dicitura ‘effetto lifting’ ho voluto comunque provarla, nonostante sia ancora giovane per questi prodotti (28 anni). È sicuramente un prodotto pensato per pelli più esigenti e mature, ideata non solo per un’azione preventiva, ma anche e soprattutto antirughe. D’altronde tra gli attivi contenuti c’è più di un’antirughe naturale:

  • Olio di Argan: nutriente e ricco di acidi grassi
  • Burro di karitè: emolliente, nutriente ed elasticizzante
  • Peptidi Vegetali: l’estratto di plancton ha azione rigenerante e riparatrice, oltre che idratanze ed energizzante
crema viso

In particolare mi ha molto incuriosito l’idea di provare un prodotto contenente i peptidi vegetali, ingrediente non molto frequente e che non conoscevo ancora. Questi usati da Bio’s sono di origine naturali, estratti dal plancton. Mi sono informata e ho scoperto che sono tra gli ingredienti cosmetici di punta per i prodotti antirughe. Voglio aprire una piccola parentesi di approfondimento, per coloro che ancora non li conoscono.

I peptidi hanno la stessa struttura chimica delle proteine, ovvero sono costituiti da sequenze di amminoacidi, l’unica differenza è che sono più brevi. Queste mini-proteine, che possono essere di origine naturale o sintetica, hanno la capacità di influenzare l’attività cellulare: possono inviare dei segnali alle cellule della pelle. Un esempio è ciò che accade al collagene (che è anch’esso una proteina) quando si rompe: forma delle sequenze peptidiche specifiche che segnalano il problema alla pelle in modo che produca nuovo collagene per riparare il danno.

Queste sostanze, oltre a regolare l’attività delle cellule, riescono a penetrare in profondità nella pelle. Il loro potere antiossidante gli consente di guarire le ferite e di eliminare le infiammazioni, stimolando il processo di rigenerazione. Stimolano la produzione di collagene, aumentano l’elasticità della pelle, migliorano la micro-circolazione del sangue e controllano la produzione di melanina per impedire l’apparizione di macchie scure.Un mix di peptidi, quindi, è capace di controllare i processi della pelle, come, ad esempio, l’invecchiamento cutaneo. È per questo che, oggi, i peptidi sono annoverati tra i migliori componenti per prodotti cosmetici antirughe.

crema viso

A me piace usare ogni tanto una crema antirughe, perché come ho già scritto altre volte, credo fermamente che se un ingrediente fa bene alla pelle, l’età non interferirà o diminuirà i suoi benefici. Tra l’altro può capitare di usare creme non categorizzate come antirughe, ma ugualmente nutrienti e ricche. Spesso ci si approccia semplicemente male ad un prodotto, che sia una crema viso o altro, dimenticando che nessuna crema sarà mai miracolosa, se non abbiamo anche uno stile di vita sano e ci curiamo del nostro corpo anche con alimentazione e attività fisica.

Mi è piaciuta molto la resa di questa crema viso bio, sia in termini di nutrimento e compattezza della pelle, sia per la durata nel tempo. L’ho usata abbinata sempre ad un siero, prima quello all’acido ialuronico di Alkemilla (recensione qui), poi a quello alla vitamina C di Poppy Austin che sto per finire. Anche provandola di tanto in tanto da sola, però, è riuscita a conferire comunque l’idratazione e il nutrimento necessari alla mia pelle. Insomma grazie a lei ho gestito alla perfezione l’inverno, senza screpolature o altri problemi. Assieme alla crema viso ho provato anche il gel contorno occhi di Bio’s e a brevissimo (è quasi finito) ne farò la recensione.

Attendo con ansia i vostri commenti, sia che abbiate già usato questa crema viso o altri prodotti di Bio’s, sia che non l’abbiate ancora fatto.

Un bacio e al prossimo articolo,

Marta

INCI: Aqua, Citrus aurantium flower water, Caprylic capric triglyceride, Glyceryl stearate SE, Helianthus annuus seed oil*, Argania spinosa oil, Butyrospermum parkii butter*, Plankton extract, Glycerin, Hamamelis virginiana extract, Sodium hyaluronate, Tocopheryl acetate, Allantoin, Benzyl alchol, Dehydroacetic acid, Parfum. *da agricoltura biologica

Quantità: 50 ml

Pao: 6 mesi

Prezzo: €29,90

Dove acquistare: dal sito ufficiale di Bio’s oppure potete cercare il negozio fisico o il sito che vi è più comodo nella sezione rivenditori

Tagged under:

2 Commenti

  • Monica Rispondi

    Bio’s è per me sinonimo di garanzia!Utilizzo diversi prodotti e mi sono sempre trovata bene.Questo però mi manca e mi ha incuriosito tantissim *.* un abbraccio

    • Marta S. Rispondi

      Dopo due referenze viso, i miei prossimi acquisti saranno per i capelli! Ho sentito parlare bene sia dei loro shampoo che delle maschere😊

Lascia un commento

La tua email non sarà visibile al pubblico.