Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Shampoo idratante Natyr – Altromercato

Scritto da Cura dei Capelli, Shampoo
shampoo idratante natyr

Shampoo Idratante Natyr: chi lo produce

Con la recensione dello shampoo idratante Natyr colgo l’occasione per porre l’attenzione su una questione che mi è molto cara, assieme al bio ed alla cura dei capelli: i prodotti Fair Trade. Da anni sostengo organizzazioni come Altromercato, che è la maggiore e forse più nota realtà di commercio equo e solidale in Italia (ma non l’unica), perché credo che il commercio equo sia un’alternativa più giusta e trasparente al commercio tradizionale: garantisce una filiera produttiva equa dall’inizio alla fine, per tutte le persone coinvolte, senza sfruttamento dei produttori e/o dell’ambiente.

altromercato

Ecco come si descrive Altromercato:

“Siamo la principale realtà di Commercio Equo e Solidale in Italia. Un consorzio formato da 109 soci e 260 Botteghe, che gestisce rapporti con 155 organizzazioni di produttori in oltre 45 paesi, nel Sud e nel Nord del mondo. Migliaia di artigiani e contadini, il cui lavoro viene rispettato ed equamente retribuito, perché si basa su una filiera trasparente e tracciabile, che tutela i produttori, l’ambiente e garantisce la qualità dei prodotti”.

Dal 1988 costruiscono collaborazioni e progetti mirati a ridare valore e dignità ai lavoratori di tutto il mondo, credono nei valori fondamentali di ONESTà, CORRETTEZZA e DEMOCRAZIA e sono attenti all’ambiente. La Mission di Altromercato è:

“Offrire ai produttori marginalizzati delle economie internazionali e nazionali la concreta opportunità di entrare nel mercato con soluzioni innovative, rispettose dell’ambiente, economicamente sostenibili e funzionali; diffondere i princìpi e i prodotti del Commercio Equo e Solidale; favorire il cambiamento sociale, soprattutto attraverso la rete di Botteghe Socie, per promuovere una maggiore e migliore equità delle regole e delle pratiche del commercio internazionale”.

Non mi dilungo oltre, ma spero di aver incuriosito chi non conosceva già questo fantastico mondo. Vi invito a guardare il loro sito per maggiori informazioni e per scoprire i loro millemila prodotti.

Shampoo Idratante Natyr: presentazione

Tornando allo shampoo idratante Natyr, questo prodotto fa parte delle nuove linee di cosmesi biologica lanciate nel 2017, che propongono nuove formulazioni ed anche un restyling completo delle grafiche dei prodotti. Le 4 linee capelli comprendono:

  • Linea Idratante all’Aloe Vera e Riso: per capelli secchi e fragili
  • Linea Riequilibrante al Tè Verde e Erba Mate: per capelli grassi
  • Linea Illuminante all’Argan e Figue de Barbarie: per capelli spenti e trattati
  • Linea Nutriente al Burro di Karitè e Mandorle: per detergere con delicatezza

Tutte e quattro le linee sono cruelty free, nickel tested e certificate Natrue, ma solo la linea Idratante è anche vegana.

natrue_co_r
vegan
nickel

Ho acquistato la linee Idratante e Illuminante, comprendenti sia shampoo che balsamo, ma ho cominciato con Balsamo (ve ne parlerò in un articolo dedicato) e Shampoo idratante. Ecco come Altromercato ce lo presenta:

“Shampoo biologico indicato per lavaggi frequenti. Sfrutta le proprietà lenitive dell’olio di riso e a quelle nutrienti dell’Aloe. Per capelli secchi, fragili e spenti. Dona luminosità e morbidezza”.

Gli ingredienti del commercio equo caratterizzanti dello shampoo idratante Natyr sono:

• Aloe Vera (Green Net, Thailandia)
• Olio di Riso (Organic Rice Fund Surine Agriculture, Thailandia)
• Mango (Preda, Filippine)

Shampoo Idratante Natyr: la mia esperienza

Io e le mie sorelle eravamo molto affezionate al vecchio shampoo Natyr all’Aloe Vera, che è ormai stato sostituito dalle nuove referenze, perciò ho scelto di provare la nuova linea idratante, sempre con Aloe Vera, sperando di trovarmi altrettanto bene.

Dopo averlo usato, sempre in combinazione con il balsamo idratante della stessa linea, posso dire di essere d’accordo con la descrizione: è perfetto per lavaggi frequenti e dona davvero capelli morbidi e lucenti. Inoltre, rende i capelli subito disciplinati e nutriti, ma al contempo fa una buona schiuma e deterge bene la cute. Dà una bella sensazione già mentre lo si massaggia sui capelli e lo si può usare sia assoluto sia diluito (io di solito rispetto la proporzione 1:4). Dura anche parecchio perché ne basta davvero poco per ottenere un ottimo risultato.

L’unica situazione in cui non lo userei è pre-hennè, poiché in quel caso vogliamo capelli “nudi”, liberi da qualsiasi condizionante che possa anche solo minimamente filmarli e ridurre il potere colorante delle polveri.

Vorrei sottolineare che avendo capelli spessi e cute grassa, devo fare attenzione a non usare prodotti troppo pesanti perché altrimenti mi ritrovo capelli appiattiti e unti in 24-48 h. Al contempo, soffrendo di dermatite seborroica, evito prodotti troppo sgrassanti, poiché una cute troppo secca mi porta poi prurito ed irritazioni. Insomma la mia non è capigliatura facile, ma devo dire che nel mondo bio ci sono tante valide alterative e tra queste colloco sicuramente lo shampoo idratante Natyr. Se non uso uno shampoo idratante, tendo a sceglierne uno delicato o per cute sensibile, ma non sempre sono soddisfatta come in questo caso.

shampoo idratante natyr

Per quale capello è indicato lo shampoo idratante Natyr? Secondo me non c’è una regola assoluta che associa univocamente una tipologia di shampoo ad una di capelli, dipende sempre dalle singole formulazioni ed anche dai periodi dell’anno, perché anche quelle possono influenzare l’equilibrio della cute e farne cambiare le esigenze. Ritengo che lo shampoo idratante Natyr sia ben bilanciato e credo saprebbe adattarsi a molte tipologie di capello: per capelli spenti, che necessitino di lucentezza; per capelli fragili, per una detersione delicata; per capelli secchi, perché l’aloe vera e l’olio di riso, uniti all’olio di argan ed ai vari estratti di erbe officinali contenuti nel balsamo, conferiranno sicuramente nutrimento; per capelli crespi ed anche ricci, perché la formulazione è disciplinante, senza risultare pesante; per capelli stressati da lavaggi frequenti.

Per concludere, lo Shampoo Idratante Natyr non mi ha fatto rimpiangere la vecchia formulazione a cui ero affezionata, anzi si è dimostrato anche migliore. Lo ricomprerei sicuramente e lo consiglio spesso anche a parenti ed amici.

Spero di avervi suggerito un prodotto interessante, attendo i vostri commenti.

Baci, Marta

INCI: Aqua, Saccharum officinarum extract*, Ammonium lauryl sulfate, Coco-glucoside, Sodium coco-sulfate, Aloe barbadensis leaf juice, Sapindus mukurossi peel extract, Oryza sativa bran oil, Sodium cocoyl glutamate, Mangifera indica fruit extract, Prunus persica fruit extract, PCA glyceryl oleate, Disodium cocoyl glutamate, Hydrolyzed keratin, Glycerin, Sodium benzoate, Potassium sorbate, Benzyl alcohol, Lactic acid, Parfum°, Linalool°. * Ingredienti biologici; ° da ingredienti naturali                                                                             

INGREDIENTI EQUO SOLIDALI: 53.0% in peso (acqua esclusa)

Quantità: 200 ml;

Pao: 12 mesi

Prezzo: € 9,50

Dove acquistare: dal sito ufficiale di Altromercato, nei negozi Altromercato, nei rivenditori fisici e virtuali dei prodotti Natyr

Tagged under:

Lascia un commento

La tua email non sarà visibile al pubblico.